Assessore Lombardia, chiudere campi Rom

"Se dopo l'inseguimento attraverso Milano dello scorso 8 ottobre di due rom minorenni che avevano rubato un'auto a Como pensavamo di aver visto tutto, non è così". Lo ha detto Riccardo De Corato, Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia dopo lo speronamento di un'auto dei carabinieri durante un inseguimento. "Insomma, poco tempo fa l'arresto di sei residenti nel campo nomadi in via Bonfadini, dal quale gestivano una fonderia per l'oro rubato e nel quale già a maggio erano stati trovate dai carabinieri pistole, caricatori e munizioni nei bagni comuni. Ci chiediamo quanti altri come loro vivono all'interno dei campi rom milanesi, dove, grazie alla mancanza di controlli, possono gestire i loro affari. Vengano chiusi i campi rom, come Sala aveva promesso solo a parole sui media lo scorso 18 maggio, che sono chiaramente luoghi in cui dimora la delinquenza e nei quali i bambini crescono imparando a compiere furti".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgolavezzaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...